spot_img
spot_img
spot_img
NotizieWorld Baking Day, la...

World Baking Day, la giornata mondiale dedicata ai lievitati e dolci da forno

Oggi si celebra la nona edizione del World Baking Day, la giornata mondiale dedicata al mondo dei lievitati e dei dolci da forno. La storia e il perchè di questa interessante e golosa tradizione.

Il World Baking Day è stato creato dai ragazzi che hanno deciso di diffondere la gioia della panificazione in tutto il mondo, mostrando così quanto può essere divertente fare una torta o dei biscotti e soprattutto cercando di far riscoprire l’incredibile arte della cottura in forno

Un’arte ma che in primis risulta essere una necessità già resa evidente durante l’epoca preistorica infatti, la cottura al forno esiste da oltre 14mila anni.

Le prime testimonianze di cottura in forno e quindi le prime testimonianze di fornai si trovano nell’attuale Giordania. I fornai giordani inventarono le focacce utilizzando farine di orzo, di segale e di miglio che cuocevano nel forno ma fu a Roma che il fornaio divenne un vero e proprio mestiere. Ben presto i prodotti da forno assunsero anche declinazioni dolci, nascevano i dolci da forno, grazie ad abili e appassionati pasticcieri.

LEGGI ANCHE: Forno Urbano luogo di tradizione e ricerca dell’arte bianca nel cuore di Trento

Fu nel Medioevo che la cottura al forno ebbe le sue prime regole che disciplinavano come cuocere e vendere il pane. Fino ad arrivare ad un’epoca più recente con i primi strumenti innovativi portatori di un processo di globalizzazione sempre più importante.

Oggi i prodotti da forno sono sempre popolari in tutto il mondo, tra questi è possibile menzionare la tradizionale torta di mele, cannoli, pane di segale, brownies, plumcake, crostata, e molti altri ancora.

A tal proposito una deliziosa ricetta assolutamente da provare in questa ricorrenza è quella del soufflé al cioccolato, da condividere con amici o da gustare da soli in relax.

Ingredienti
  • 150 g. di cioccolato fondente al 70%
  • 100 g. di zucchero
  • 50 g. di farina
  • ¼ di latte
  • 4 uova
  • Sale q.b.
  • 1 noce di burro morbido
  • Zucchero a velo q.b.
PORZIONI 8

Fondere a bagnomaria il cioccolato fondente spezzettato, lo zucchero e il burro. Imburrare e infarinare poi 8 stampini monoporzione in alluminio. Dopo aver creato il composto al cioccolato incorporate le uova, uno alla volta, mescolando bene dopo ogni aggiunta.

Aggiungere la farina setacciata tutta insieme e mescolare con una frusta. Versare il composto all’interno degli stampi imburrati. Coprire i tortini con la pellicola trasparente e posizionarli in freezer per 4 ore, prima di infornare. Cuocere nel forno già caldo a 220° (modalità statica) per 19 minuti.

Una volta pronti sarà necessario capovolgere gli stampini sui piatti da portata, spolverizzarli con dello zucchero a velo e serviteli.

© Riproduzione riservata

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli correlati

Pizza Village 2024, Napoli esplode di gusto e musica

Il primo weekend del Pizza Village 2024 è un successo strepitoso, Napoli esplode di gusto e musica...

Pizza Week Milano 2024: il futuro della pizza è qui

Un'occasione unica per scoprire i segreti delle migliori pizze, le nuove tendenze del settore e gli abbinamenti...

Gambero Rosso presenta la Guida Pane e panettieri d’Italia 2025

La sesta edizione della Guida di Gambero Rosso è un elogio agli artigiani, capaci di far fronte...

Mario Nyari: “I giovani ungheresi vengono a Napoli per imparare i segreti della pizza”

Quest'anno abbiamo avuto il piacere di intervistare dei ragazzi che sono venuti a Napoli dall'Ungheria per imparare...