spot_img
spot_img
spot_img
EventiUna pizza a quattro...

Una pizza a quattro mani per solidarietà, Diego Vitagliano e Michele Pascarella

Le due pizzerie numero uno al mondo e in Europa secondo la 50 TOP PIZZA presentano una cena di beneficenza

Le pizzerie numero uno secondo la 50 Top Pizza “World 2023” nel caso di Diego Vitagliano e “Europa 2024” per Michele Pascarella – si uniranno in una cena di beneficenza lunedì 10 giugno 2024 presso la pizzeria di Pascarella “Napoli on the Road” a Londra, nella sede di Chiswick. Due gli slot, dalle 18:30 alle 20:30 e dalle 20:30 alle 23:00, al costo di 50 sterline. Il ricavato sarà devoluto al refettorio Felix di Londra a St. Cuthbert’s.

I due amici conterranei e colleghi Diego e Michele celebreranno la loro amata e ormai nota pizza napoletana durante una cena evento di beneficenza a Londra presso la sede di Michele, chef e fondatore di “Napoli on the Road”, fresca di primo premio come “Migliore Pizzeria in Europa” della 50 Top Pizza Europe 2024 svoltasi il 14 maggio. Rappresentanti della pizza napoletana contemporanea nel Mondo e in Europa, daranno vita ad un menu a quattro mani di 6 portate al costo di 50 sterline che saranno destinate al progetto Felix.

LEGGI ANCHE: Orgoglio Veneto, una pizza in aiuto dei territori alluvionati della regione

Il Refettorio Felix è un progetto di ristorazione sociale, nato dalla collaborazione tra lo chef italiano Massimo Bottura e la sua associazione no-profit Food for Soul. Inaugurato nel 2017 presso St Cuthbert’s Centre, è un centro comunitario che si propone di affrontare il problema dello spreco alimentare e della povertà offrendo pasti gratuiti e di alta qualità a persone in difficoltà, utilizzando ingredienti eccedenti donati da supermercati, ristoranti e produttori alimentari, promuovendo l’inclusione sociale attraverso la cucina.

“Siamo veramente felici di lavorare insieme, ci stimiamo molto e può essere solo d’ispirazione lavorare fianco a fianco. È poi un onore che il nostro operato sia destinato ad una nobile causa  come quella portata avanti dal Refettorio Felix. La pizza è condivisione, empatia, è amore, e tutto questo lo dimostra affermano i due amici pizzaioli campani.

© Riproduzione riservata

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli correlati

Pizza Week Milano 2024: il futuro della pizza è qui

Un'occasione unica per scoprire i segreti delle migliori pizze, le nuove tendenze del settore e gli abbinamenti...

Gambero Rosso presenta la Guida Pane e panettieri d’Italia 2025

La sesta edizione della Guida di Gambero Rosso è un elogio agli artigiani, capaci di far fronte...

Mario Nyari: “I giovani ungheresi vengono a Napoli per imparare i segreti della pizza”

Quest'anno abbiamo avuto il piacere di intervistare dei ragazzi che sono venuti a Napoli dall'Ungheria per imparare...

Jessica De Vivo, la nuova stella del Coca-cola Pizza Village

Jessica De Vivo è quest’anno l’unica pizzaiola proprietaria a presenziare al Coca Cola Pizza Village di Napoli....