spot_img
spot_img
HomePanificazioneTraMa, il panificio italiano...

TraMa, il panificio italiano più piccolo d’Europa

Il panificio più piccolo d’Europa si trova in Italia e precisamente a Milano, guidato da un giovane ragazzo Matteo Trapasso, 24enne di Monza.

Si chiama TraMa, la micro-panetteria di Milano, nata dalla passione per l’arte bianca di Matteo Trapasso: un locale di 8,87 metri quadri dove la parte riservata al forno alla vendita sono una zona unica sotto gli occhi della clientela, così da poter sentire e godere dei profumi inebrianti delle sue creazioni.

A luglio dello scorso anno Matteo aveva chiesto aiuto per concretizzare il suo sogno sulla nota piattaforma Gofundme con una raccolta fondi per l’acquisto di macchinari di ultima generazione gestiti da un software così da avere un impatto ambientale ridotto.

8,87 mq: Questo sarà TraMa, il Micropanificio più piccolo d’Europa. Prova a chiudere gli occhi e immaginarti lì, al mio fianco, dentro a quel piccolo locale in cui potrai comprare pane caldo ad ogni ora del giorno. Immaginati questo cantuccio caldo, accogliente, dal profumo avvolgente, in cui in ogni istante ti sentirai coccolato” questo quanto scriveva Matteo su Facebook lo scorso ottobre.

LEGGI ANCHE: Panificio Grazioli e il recupero delle antiche ricette verso una nuova evoluzione della panificazione artigianale lombarda

Da novembre 2022 Matteo Trapasso è riuscito a realizzare il suo sogno con l’apertura di TraMa al civico 30 di via Stoppani a Milano. Ogni giorno Matteo riesce a sfornare da solo fino a 50 kg di pane, oltre a una decina di torte, sia dolci che salate, e per la pausa pranzo propone panini con prosciutto o speck tutto attraverso l’utilizzo di materie prime d’eccellenza.

In merito alla tecnologia usata, tutti i macchinari sono collegati ad internet e a un particolare software capace di inviare i parametri della panificazione direttamente al suo smartphone in modo che possa verificare che la panificazione procede come previsto.

Un panificio dove la tradizione non smette mai di essere al passo con i tempi e soprattutto, l’unico oggi che può fregiarsi il titolo di “micro panificio artigianale più piccolo d’Europa”.

© Riproduzione riservata

Articoli correlati

Nessun cambio per la 50 Top Pizza. Un’altro ex aequo per Vitagliano e Martucci

La sua 10 Pizzeria di Bagnoli a Napoli condivide il gradino...

I volti della Caputo‘s Cup al Coca-cola Pizza Village di Napoli

Al Coca-cola Pizza Village di Napoli abbiamo avuto modo di intervistare...

In Sicilia la pizzeria Saccharum è la migliore per 50 Top Pizza

Non si fermano i riconoscimenti per Saccharum, pizzeria ad Altavilla Milicia, a...