spot_img
spot_img
spot_img
Il ProtagonistaSorrento, la storica pasticceria...

Sorrento, la storica pasticceria Veneruso si è rifatta il look

Nel cuore di Sorrento ha riaperto i battenti la storica pasticceria Veneruso: un prezioso restyling per tornare al suo pubblico di golosi con la consueta offerta tra bar e ristorazione.

Veneruso è uno dei punti di riferimento storici della pasticceria in penisola sorrentina e non solo. Fondata nel 1930 da Salvatore Veneruso che, munito di un semplice carrettino, iniziò a vendere per le strade gelati artigianali e “bomboloni”, l’attività si stabilì nel centralissimo Corso Italia, e si è espansa negli anni fino a variare il numero, la tipologia e la qualità dei gelati, con l’ingresso della pasticceria artigianale e tradizionale, con la vendita e la somministrazione al pubblico di caffè e coloniali ed infine con bar e ristorante.

A curare il nuovo volto del locale, Salvatore Palmieri, che con il suo brand ha curato l’intera operazione di maquillage, dall’interior design alla progettazione ed infine alla realizzazione su misura di ogni singola componente. Per il rinnovo dei suoi locali, Veneruso ha voluto la linea Pentagram della umbra Isa, una collezione di arredamento caratterizzata da una forte componente di innovazione tecnologica. 

Anche le scelte estetiche si pongono in linea con la qualità delle produzioni gastronomiche di Veneruso, dalla gelateria alla caffetteria, dalla pasticceria napoletana e sorrentina alla ristorazione, con un’ampia varietà di antipasti, sia di terra che di mare, di primi e di secondi piatti. Tutto di produzione propria.

LEGGI ANCHE: Salvatore Varriale è il migliore pasticciere dell’anno

Variegata non solo la scelta dei prodotti, ma anche numeroso il personale e le professionalità destinate alla clientela: sono presenti chef specializzati, pasticcieri di rinomata esperienza, baristi con specifiche competenze tecniche, addetti ai banchi pasticceria e gelateria dotati di competenze e cura dei clienti, camerieri attenti alle necessità ed esigenze del pubblico.

Veneruso è da quasi un secolo una tappa immancabile quando si giunge a Sorrento.

© Riproduzione riservata

spot_img
spot_img
spot_img

Articoli correlati

La Guida agli Extravergini 2024: da 24 anni uno strumento per far conoscere oli, storie e territori

Un lavoro di squadra: 125 collaboratori in tutta l'Italia hanno recensito 686 aziende segnalando 1071 oli extravergini...

La pizzeria l’elementare fa poker: apre nella capitale la quarta sede a testaccio

La pizzeria L'elementare continua la sua espansione nella Capitale, e apre la sua quarta sede a Testaccio. Segue inarrestabile...

Pasquale Miele, da Mirandola al Campionato Mondiale della Pizza

Pasquale Miele, patron della pizzeria "Da Pasquale" di Mirandola, in provincia di Modena, un vero e proprio tempio della...

La sfogliatella si fa salata, un’eresia o una felice contaminazione?

La sfogliatella, nata come dolce conventuale con la forma che ricorda il cappuccio di un monaco, si...