spot_img
spot_img
spot_img
Primo PianoSorbillo e la pizza...

Sorbillo e la pizza all’ananas: il pizzaiolo Vesi, una bella trovata per far parlare della pizza nel mondo

La pizza gourmet vuole uscire dalla tradizione? Oggi i pizzaioli contemporanei propongono tecniche diverse con le quali si lavorano gli impasti tipo: biga, lievito madre, poolis, lunga lievitazione, maturazione; questo ha permesso di aumentare il boom del settore e sdoganare il mondo dei lievitati.

In questi giorni ha fatto clamore il lancio della campagna pubblicitaria con il pizzaiolo Gino Sorbillo per l’azienda Del Monte che è sbarcata dal 2024 nel mercato con la sua ananas a fette. Infatti, il notissimo pizzaiolo napoletano Gino Sorbillo nei social ha proposto la sua pizza all’ananas qualche giorni fa che ha fatto in pochi secondi il giro del mondo riscuotendo tantissimi critiche dai tradizionalisti della pizza napoletana e non.

Tra i colleghi arriva anche qualche buon commento che rivedono il gesto di Sorbillo una trovata che però non può diventare la quotidianità ma solo un’eccezione che serve al mondo della pizza di trovare un momento di uscita dai soliti canoni prestabiliti.

LEGGI ANCHE: La pizza ispirata a Barbie firmata Gino Sorbillo

“Una proposta che ha avuto anche un bel successo e gli faccio i complimenti. così il pizzaiolo Giuseppe Vesi giudica la recente innovazione inserita da Sorbillo. – Un bravo pizzaiolo, lavora bene ed è conosciuto in tutto il mondo; un’idea che a Napoli non è stata gradita molto, ha avuto critiche e qualche consenso. Tuttavia, all’estero è piaciuta”.

“Una proposta che all’estero è piaciuta tantoaggiunge Vesi parlando con l’ANSA in occasione dell’inaugurazione del locale del figlio 25enne Simone a Gino Sorbillo piace sempre stravolgere, magari con idee un pò bizzarre ma tutte le idee vanno rispettate. L’importante è che la tradizione continui a essere punto di riferimento, rappresentando la nostra napoletanità.”

© Riproduzione riservata

spot_img
spot_img
spot_img

Articoli correlati

Quarta apertura per il “Re dei supplì”che adesso punta sui fritti

Venanzo Sisini, il “Re dei supplì”, ha aperto il quarto indirizzo suggellando la collaborazione con l’imprenditore Marco...

PizzBurgh e Francesco Arena insieme per la pizza “Gran Messina”, un connubio di sapori e tradizione

Nasce la pizza Gran Messina dedicata alla città. Da un'idea di Mirko Iannello e Francesco Arena. Alla...

La Guida agli Extravergini 2024: da 24 anni uno strumento per far conoscere oli, storie e territori

Un lavoro di squadra: 125 collaboratori in tutta l'Italia hanno recensito 686 aziende segnalando 1071 oli extravergini...

La pizzeria l’elementare fa poker: apre nella capitale la quarta sede a testaccio

La pizzeria L'elementare continua la sua espansione nella Capitale, e apre la sua quarta sede a Testaccio. Segue inarrestabile...