spot_img
spot_img
spot_img
NotizieSbrisolona & Co, il...

Sbrisolona & Co, il festival dedicato al dolce simbolo della città di Mantova

Sbrisolona & Co torna per la seconda edizione dal 13 al 15 ottobre nel centro storico di Mantova, in tutte le sue invitanti varianti.

La torta sbrisolona nata prima del ‘600 nel mantovano viene chiamata anche la “torta delle tre tazze” essendo l’indice di misura degli ingredienti di cui è composta ovvero farina (bianca e gialla), zucchero e mandorle tritate in egual misura, prevede una lavorazione veloce effettuata con la punta delle dita che permette infatti di ottenere un composto sabbioso mantenendo il suo aspetto sbriciolato anche dopo la cottura al punto che lo si può spezzare con le mani, come fosse un biscotto.

Nel tempo, come spesso avviene, il dolce è stato modificato dando vita così a molteplici preparazioni arricchite in base ai gusti dalla sbrisolona al cioccolato o alle nocciole ma anche con liquore all’arancia oppure noci, nocciole e rhum o ancora mandorle e liquore di amaretto e per una versione estiva particolarmente fresca anche realizzata con la crema al limone.

LEGGI ANCHE: A San Vito dei Normanni i dolci diventano terapeutici

Ma le sorprese non finiscono qui, in alcuni casi cambia anche leggermente la consistenza, è possibile aggiungere le confetture o la ricotta all’interno della sbrisolona per ottenere un cuore morbido e mantenere la sua caratteristica croccantezza e friabilità all’esterno.

La torta fatta di briciole è la vera protagonista della seconda edizione di Sbrisolona & Co, il festival cultural-gastronomico, che dopo il successo dello scorso anno torna tra le vie del centro di Mantova dal 13 al 15 Ottobre con un ricco palinsesto di appuntamenti tra cui showcooking, degustazioni guidate, laboratori e sfide culinarie, alternati da workshop e appuntamenti informativi e culturali, ma soprattutto da segnare in calendario per assaggiare tutte le varianti di Sbrisolona.

© Riproduzione riservata

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli correlati

Nessun cambio per la 50 Top Pizza. Un’altro ex aequo per Vitagliano e Martucci

La sua 10 Pizzeria di Bagnoli a Napoli condivide il gradino più alto del podio della 50...

I volti della Caputo‘s Cup al Coca-cola Pizza Village di Napoli

Al Coca-cola Pizza Village di Napoli abbiamo avuto modo di intervistare pizzaioli provenienti dai quattro angoli del...

In Sicilia la pizzeria Saccharum è la migliore per 50 Top Pizza

Non si fermano i riconoscimenti per Saccharum, pizzeria ad Altavilla Milicia, a pochi chilometri da Palermo, del pizzaiolo Gioacchino...

Da Svario la pizza romana si esalta con i cocktail

L’abbinamento tra pizza e cocktail è uno dei trend dominanti nella scena contemporanea. Per bilanciare alcuni topping...