spot_img
spot_img
spot_img
Il ProtagonistaSalvo Scaduto è il...

Salvo Scaduto è il nuovo direttore di “Fermento Pizza”

La scelta di far nascere Fermento Pizza è frutto della presa d’atto e conseguente riconoscimento della crescita esponenziale del comparto pizzerie in Italia.

Salvo Scaduto è il direttore di Fermento Pizza. Il gruppo editoriale Futura Company, ad oggi possiede 3 giornali online e un network di altri 6 quotidiani sui settori legati al mondo dell’enogastronomia e del turismo, con la nomina del giornalista enogastronomico Salvo Scaduto ha l’obiettivo di affermare repentinamente Fermento Pizza.it nel mondo dei lievitati in Italia.

Scaduto lascia il ruolo di Direttore di All Food Sicily, quotidiano online sull’enogastronomia e turismo in Sicilia, dopo un triennio di successi che ha visto il sito scalare vertiginosamente il numero di visitatori, toccando quota 1 Milione di lettori mensili e diventando il giornale più letto del settore nell’isola.

Ad augurare “Buon lavoro a Scaduto per questa entusiasmante avventura” è Adalberto Catanzaro, Presidente del gruppo editoriale Futura Company che definisce il neo direttore “abile professionista, sempre attento ad intercettare notizie in anteprima ed eccellente tessitore di rapporti con importanti interpreti della cucina italiana”.

© Riproduzione riservata

spot_img
spot_img
spot_img

Articoli correlati

La Guida agli Extravergini 2024: da 24 anni uno strumento per far conoscere oli, storie e territori

Un lavoro di squadra: 125 collaboratori in tutta l'Italia hanno recensito 686 aziende segnalando 1071 oli extravergini...

La pizzeria l’elementare fa poker: apre nella capitale la quarta sede a testaccio

La pizzeria L'elementare continua la sua espansione nella Capitale, e apre la sua quarta sede a Testaccio. Segue inarrestabile...

Pasquale Miele, da Mirandola al Campionato Mondiale della Pizza

Pasquale Miele, patron della pizzeria "Da Pasquale" di Mirandola, in provincia di Modena, un vero e proprio tempio della...

La sfogliatella si fa salata, un’eresia o una felice contaminazione?

La sfogliatella, nata come dolce conventuale con la forma che ricorda il cappuccio di un monaco, si...