spot_img
spot_img
spot_img
NotizieRenato Bosco sbarca con...

Renato Bosco sbarca con la sua pizza gourmet al Mantova Village

Reanto Bosco, uno dei pizzaioli che meglio identifica l’arte della pizza gourmet in termini di ricerca e sperimentazione, apre il suo nuovo laboratorio al Mantova Village.

Renato Bosco, Consigliere dell’Associazione della Cucina Italiana nel mondo e inserito nella Guida del Gambero Rosso, rappresenta oggi l’eccellenza in termini di qualità e creatività nel settore della pizza gourmet. 

Mantova Village da marzo è il suo nuovo laboratorio di idee “Bakery Pizza Renato Bosco, Le Forme del sapore“, un tributo all’arte della panificazione di qualità, gusto e continua ricerca dove verranno realizzati numerosi show cooking e degustazioni. 

LEGGI ANCHE: Da Bosco, Scuderi a Morandin. Le masterclass di Moretti Forni al Sigep 2023 – #Day1

Al suo interno sarà possibile gustare le sue numerose prelibatezze come la celebre Pizza Crunch® / DoppioCrunch®, caratterizzata da un impasto croccante, la Pizza tonda a fermentazione naturale, cornicione voluminoso e la leggerissima Aria di Pane®, realizzata con sola Pasta Madre Viva. 

La BakeryPizza di Renato Bosco rappresenta il primo flagship store della nuova catena retail creata col supporto dell’azienda riminese F Retail.

© Riproduzione riservata

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli correlati

Pizza Village 2024, Napoli esplode di gusto e musica

Il primo weekend del Pizza Village 2024 è un successo strepitoso, Napoli esplode di gusto e musica...

Pizza Week Milano 2024: il futuro della pizza è qui

Un'occasione unica per scoprire i segreti delle migliori pizze, le nuove tendenze del settore e gli abbinamenti...

Gambero Rosso presenta la Guida Pane e panettieri d’Italia 2025

La sesta edizione della Guida di Gambero Rosso è un elogio agli artigiani, capaci di far fronte...

Mario Nyari: “I giovani ungheresi vengono a Napoli per imparare i segreti della pizza”

Quest'anno abbiamo avuto il piacere di intervistare dei ragazzi che sono venuti a Napoli dall'Ungheria per imparare...