spot_img
spot_img
spot_img
Il ProtagonistaPoldo Panino League, la...

Poldo Panino League, la panineria che ha fatto del calcio la sua ispirazione 

A Roma apre la panineria che ha fatto del calcio la sua ispirazione ma della qualità la sua forza, con ben 40 “gusti” di panini farciti.

Poldo Panino League nasce nel 2009 a Tivoli Terme, ben 14 anni di attività durante i quali ha saputo crearsi una clientela fidelizzata che l’ha reso famoso nella zona. Poldo è un’insegna che ha fatto dell’italianità il suo status symbol. Da sempre, infatti, calcio e buon cibo sono tra le cose più amate dagli italiani ed è per questo che i due fratelli Mauro e Francesco Teodori, hanno pensato di dar vita ad una panineria che trovasse nel calcio la sua ispirazione ma nella qualità la sua forza.

Il nostro pane, sfornato e prodotto da noi stessi ogni giorno, fa la differenza e non è replicabile. Un impasto che ricorda a tratti la pizza e a tratti il pane. Il segreto poi è portarlo a fine cottura solo quando è su piastra già farcito così da non asciugare troppo l’impasto e lasciarlo morbido all’interno e croccante fuori!”sottolinea Mauro.

La continua ricerca di eccellenti materie prime ha fatto di Poldo un indirizzo di riferimento in tutta la zona di Tivoli e Guidonia ma ciò non bastava ed ecco che Poldo sbarca a Roma, in Via del Pellegrino in pieno centro.

Qui si possono trovare fino a 40 diverse tipologie di panini tutti con interessanti abbinamenti di ingredienti tra salsiccia, hamburger, salmone, pesto, formaggi, gorgonzola, radicchio ,cheddar ecc. (ordinabili sia in mezza porzione che intera, eccetto che per hamburger e salsiccia). Tra i panini più iconici è imperdibile il Poldone (quasi 1,3 kg di panino) e lo Special One (salsa rosa, gamberetti, bresaola, insalata, polpa di granchio, parmigiano, funghi, fesa di tacchino), Er Pupone (salsiccia, broccoletti, salsiccia di cinghiale, pomodori secchi, salsa ai funghi porcini), Ibra Catabra (insalata, pomodoro, pancetta croccante, eddamer, hamburger e salsa bbq).

LEGGI ANCHE: Brucio-La Romana, da oggi non solo pizzeria ma anche cucina

Ci sono naturalmente anche proposte decisamente più healthy come Zizou (bresaola, mozzarella, parmigiano, rucola e limone), Divin Codino (scamorza,olio, speck, parmigiano, rucola e bresaola), La Pulce (salsa rosa, gamberetti, pomodoro, limone, insalata e polpa di granchio).

Il locale è piccolo ma eccentrico con il suo pavimento in stile campo da calcio, palloni che scendono dal soffitto e tutt’intorno magliette firmate dai campioni del mondo (Messi, Pelè, Ronaldo, Totti, Cantona). Poldo è una piccola Little Italy dove prendere e portar via così da mangiare i suoi gustosissimi panini passeggiando tra le strade di Roma oppure dove poter consumare sul posto grazie ai 25 coperti interni per chi desidera consumare all’interno di questo piccolo tempio del calcio. Ovviamente al panino non può che accompagnarsi ad una buona birra artigianale (tedesche, inglesi, italiane con un occhio a quelle del Trentino e alle romane).

© Riproduzione riservata

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli correlati

Pizza Village 2024, Napoli esplode di gusto e musica

Il primo weekend del Pizza Village 2024 è un successo strepitoso, Napoli esplode di gusto e musica...

Pizza Week Milano 2024: il futuro della pizza è qui

Un'occasione unica per scoprire i segreti delle migliori pizze, le nuove tendenze del settore e gli abbinamenti...

Gambero Rosso presenta la Guida Pane e panettieri d’Italia 2025

La sesta edizione della Guida di Gambero Rosso è un elogio agli artigiani, capaci di far fronte...

Mario Nyari: “I giovani ungheresi vengono a Napoli per imparare i segreti della pizza”

Quest'anno abbiamo avuto il piacere di intervistare dei ragazzi che sono venuti a Napoli dall'Ungheria per imparare...