spot_img
spot_img
spot_img
Pizza del WeekendPizza del weekend: la "Pizza...

Pizza del weekend: la “Pizza Pastiera” special edition firmata Mauro Espedito

Pizza del weekend questa settimana approda nel cuore di Napoli nella pizzeria del giovane Mauro Espedito OWAP – One World All Pizzas, la pizzeria dal cuore napoletano contemporaneo.

Il giovane pizzaiolo Mauro Espedito, classe ’92, napoletano di nascita ma cittadino del mondo eredita la sia più grande passione, quella per la pizza e per il mondo degli impasti, dalla sua famiglia, stirpe napoletana di pizzaioli. Ma la continua voglia di sperimentare e ricercare impasti e combinazioni nuovi, spinge Mauro a viaggiare, studiare e a lavorare in giro per il Mondo, da New York a Parigi, fino in Australia.

Incontri ed esperienze che gli hanno permesso di ottenere nel tempo un importante bagaglio professionale, tanto da decidere di tornare nella sua amata Napoli, dove tutto ebbe inizio. Così nel 2021 nasce OWAP (Via Foria 150- Tel.08119573227)un luogo dove Napoli incontra il resto del mondo, grazie ad un pizza con un impasto ad alta idratazione, identitaria nel sapore e nel gusto ai fondamenti della tradizione.

Infatti, la pizza di Mauro Espedito è una napoletana contemporanea, realizzata con un impasto indiretto ad alta idratazione, un blend di 3 farine diverse e una doppia lievitazione (tra le 48 e le 56 ore). Il disco di pasta viene cotto in forno a gas a fuoco più lento rispetto alla classica napoletana. Gli ingredienti sono tutti di prima qualità, ricercati e studiati per creare topping insoliti e molto gustosi.

Topping spesso nati dalla combinazione tra cultura gastronomica locale e quella internazionale, come dimostra l’esempio più recente che vede protagonista la “Pizza Pepperoni”, ispirata a una delle pizze più celebri negli USA dove il salame piccante incontra Napoli, ovvero il pomodoro San Marzano DOP e il fiordilatte di Agerola.

LEGGI ANCHE: Pizza del weekend: Rubik, la pizza a forma di cubo di San Biagio Pizza & Bolle

Mauro Espedito

Ultima novità da Owap, per questo Natale, è la pizza dolce in special edition ispirata ad uno dei grandi dolci delle feste della tradizione partenopea: la pastiera napoletana, che a Napoli si mangia sia a Pasqua che a Natale. La “Pizza Pastiera” servita come dessert a singola fetta, è una pizza in doppia cottura, con topping di crema di grano e ricotta aromatizzata alla cannella (eliminando così le uova, per dare maggiore leggerezza), gel all’arancia, caramello al mandarino per assicurare un’avvolgente nota fresca e dolce in combinazione alle foglie di menta.

Non rimane che gustarle anche nel suo nuovo locale sito nello storico e suggestivo quartiere di Napoli Pignasecca in Via Pasquale Scura, 4/5 – Tel.08119137395.

Abbinamento

Una versione davvero unica e succulenta della storica pastiera napoletana che richiede in accompagnamento un vino fresco, dalle spiccate note aromatiche e di buona struttura. Le alternative sono tante come un vino passitovini frizzanti dolci e aromatici, oppure i liquorosi.

Esempi: la Malvasia delle Lipari, rotondo e fruttato, Vin santo di Capezzana o un’Erbaluce di Caluso Passito Liquoroso.

© Riproduzione riservata

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli correlati

Nessun cambio per la 50 Top Pizza. Un’altro ex aequo per Vitagliano e Martucci

La sua 10 Pizzeria di Bagnoli a Napoli condivide il gradino più alto del podio della 50...

I volti della Caputo‘s Cup al Coca-cola Pizza Village di Napoli

Al Coca-cola Pizza Village di Napoli abbiamo avuto modo di intervistare pizzaioli provenienti dai quattro angoli del...

In Sicilia la pizzeria Saccharum è la migliore per 50 Top Pizza

Non si fermano i riconoscimenti per Saccharum, pizzeria ad Altavilla Milicia, a pochi chilometri da Palermo, del pizzaiolo Gioacchino...

Da Svario la pizza romana si esalta con i cocktail

L’abbinamento tra pizza e cocktail è uno dei trend dominanti nella scena contemporanea. Per bilanciare alcuni topping...