spot_img
spot_img
spot_img
NotizieNasce PANPRÒ, il prodotto...

Nasce PANPRÒ, il prodotto da forno ad alto contenuto proteico

Da oggi arriva sugli scaffali della GDO nazionale e dei negozi specializzati, PANPRÒ il prodotto da forno ad alto contenuto proteico, a marchio Pandittaino.

Il nuovo prodotto, con circa il 23% di proteine ed un elevato apporto di fibre, è stato realizzato per rispondere ad una precisa domanda dei consumatori, sempre più attenti ad una dieta equilibrata e ad uno stile di vita sportivo. Ma la vera novità sta nell’essere un prodotto proteico da forno ottenuto da legumi e cereali di filiera interamente siciliana.

Si tratta, infatti, del più classico panino da 50 grammi, realizzato con sfarinati di frumento e farina di ceci e rivestito con semi di sesamo. Buono e dal sapore unico, il PANPRÒ è realizzato dalla cooperativa Valle del Dittaino, nata oltre 45 anni fa ad Assoro, nel cuore della Sicilia, in provincia di Enna, per volontà di un gruppo di produttori di frumento, che da sempre conferiscono il raccolto negli stabilimenti dell’azienda, la cui pagnotta ha ricevuto il riconoscimento DOP nel 2009.

Il management della cooperativa ha lavorato ad importanti investimenti che hanno portato a realizzare anche la prima filiera di grano tenero siciliano certificata, affiancata alla produzione di pane di grano duro.

“Per i nostri produttori rappresenta un’ottima alternativaspiega il presidente Biagio Pecorino perché potranno valorizzare la produzione del cece, ottimo legume, in rotazione al grano. Un prodotto che valorizza una materia prima del nostro territorio, da utilizzare come ingrediente nella formulazione di una ricetta. Un prodotto antico, veniva chiamato un tempo la carne dei poveri, che oggi rientra invece tra gli ingredienti più ricercati per una alimentazione bilanciata e che integra il fabbisogno proteico a base vegetale, fornendo anche altri importanti nutrienti”.

Il prodotto da forno Pandittaino ad alto contenuto proteico, dunque, è ideale tanto per una “pausa” prima di andare in palestra, quanto per accompagnare un pasto più completo. La confezione “ridotta”, poi, composta da due PANPRÒ è stata pensata per rispondere alle esigenze del consumatore di integrare il giusto apporto proteico alla dieta, senza dover sprecare il prodotto che non mangerebbe.

© Riproduzione riservata

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli correlati

Nessun cambio per la 50 Top Pizza. Un’altro ex aequo per Vitagliano e Martucci

La sua 10 Pizzeria di Bagnoli a Napoli condivide il gradino più alto del podio della 50...

I volti della Caputo‘s Cup al Coca-cola Pizza Village di Napoli

Al Coca-cola Pizza Village di Napoli abbiamo avuto modo di intervistare pizzaioli provenienti dai quattro angoli del...

In Sicilia la pizzeria Saccharum è la migliore per 50 Top Pizza

Non si fermano i riconoscimenti per Saccharum, pizzeria ad Altavilla Milicia, a pochi chilometri da Palermo, del pizzaiolo Gioacchino...

Da Svario la pizza romana si esalta con i cocktail

L’abbinamento tra pizza e cocktail è uno dei trend dominanti nella scena contemporanea. Per bilanciare alcuni topping...