spot_img
spot_img
spot_img
NotizieMängata - Contemporary Pizza,...

Mängata – Contemporary Pizza, una nuova tappa per i gourmands

Il successo delle pizzeria Mängata e dell’ottima pizza da lui proposta, lo si deve alla ricerca delle materie prime, all’amore per il territorio e al lavoro di squadra che Giuseppe Rao, proprietario e pizzaiolo della sua azienda opera assieme alla sua volenterosa brigata.

Abbiamo fatto quattro chiacchiere con Giuseppe Rao, proprietario e pizzaiolo della sua Mängata – Contemporary Pizza, una vera e propria chicca per i buongustai palermitani e non. La prima domanda che gli abbiamo posto riguarda i punti di forza della sua azienda. Giuseppe ci dice quanto sia fondamentale per lui l’esperienza, la disciplina e la capacità di lavorare in team e che la sua forza sono proprio i dipendenti, una buona cucina o un buon forno non sono elementi sufficienti per far quadrare tutto. Serve un lavoro di squadra che miri a far funzionare tutto, come se fossero gli ingranaggi di uno stesso orologio.

La sua pizzeria Mängata – Contemporary Pizza (Via Salvatore Marchesi 9 – Palermo) offre non solo pizze ben fatte ma anche un’ottima selezione di fritti e soprattutto degli ottimi dolci che vengono fatti in maniera artigianale nel suo laboratorio. Volendo poi fare un percorso più completo, da lui si possono degustare anche formaggi selezionati e una serie di antipasti sfiziosi e allettanti. Le pizze hanno un ottimo sapore, seguono un trend contemporaneo con cornicioni alveolati e ben pronunciati.

Nel suo locale arredato con cura con uno stile moderno e accogliente, troverete spesso famiglie e comunque un pubblico adulto. Qui si sta bene e lo conferma il fatto che chi ci va per la prima volta, ne resta piacevolmente sorpreso, tanto poi da ritornarci spesso, facendo di questo posto, un posto del cuore. C’è una bella fetta di clientela fidelizzata e questo la dice lunga sul fatto che gli standard qualitativi sono sempre molto elevati ma soprattutto costanti. I palermitani in fatto di pizza sono esigenti e qui trovano sempre un ottimo prodotto. Impasti soffici e scioglievoli incontrano topping ben studiati. I condimenti sono a lungo pensati e le preparazioni vengono elaborate in maniera intelligente.

LEGGI ANCHE: The Pizza Bar on 38th a Tokyo è la migliore pizzeria dell’Asia-Pacifico per 50 Top Pizza 2024

Questo modo di operare si riflette anche nell’amore viscerale che Rao ha per la sua terra. I prodotti locali sono spesso presenti sulla sua tavola. Una terra difficile, certo, ma che si lascia amare e che lui rispetta molto, tanto da aprire un’ attività commerciale. Benché viva nel presente, sogna un giorno di esportare il suo brand, magari prima in altre zone in Sicilia e poi in Italia. Ma come ci tiene a sottolineare, è meglio vivere il presente e fare passo passo una cosa alla volta. Sa che la vita professionale può essere in alcuni momenti imprevedibile. Mi racconta infatti che prima di diventare pizzaiolo era un calciatore professionista, ma il suo grande amore per la cucina e in particolar modo per la farina, lo ha fatto avvicinare a questo mondo che ora ama tantissimo.

Passione e impegno fanno si che la sua pizzeria sia ben frequentata, ma il merito va di certo condiviso anche con le brand manager Consuelo Buono e Manuela Chiazzese e lo staff che si occupa della sala, con la quale condivide le giornate lavorative. Molti dei suoi collaboratori sono con lui da più di 5 anni e ciò fa capire quanto siano affiatati tra di loro. Un ambiente di lavoro sano e coeso è un bigliettino da visita eccellente per l’intera struttura.

E dunque qui si può venire per un aperitivo, per le pizze, per godere, in definitiva, di un ambiente caldo e che fa rilassare. Ci sono tanti motivi per scegliere Mangata. Qual è i

© Riproduzione riservata

spot_img
spot_img
spot_img

Articoli correlati

Cimarra 4 la pizza romana senza glutine e cocktail originali a Monti

Mathew Myladoor e Renato Strazzeri creano nello storico rione un concept di pizzeria di quartiere, con una...

Quarta apertura per il “Re dei supplì”che adesso punta sui fritti

Venanzo Sisini, il “Re dei supplì”, ha aperto il quarto indirizzo suggellando la collaborazione con l’imprenditore Marco...

PizzBurgh e Francesco Arena insieme per la pizza “Gran Messina”, un connubio di sapori e tradizione

Nasce la pizza Gran Messina dedicata alla città. Da un'idea di Mirko Iannello e Francesco Arena. Alla...

La Guida agli Extravergini 2024: da 24 anni uno strumento per far conoscere oli, storie e territori

Un lavoro di squadra: 125 collaboratori in tutta l'Italia hanno recensito 686 aziende segnalando 1071 oli extravergini...