spot_img
spot_img
spot_img
NotizieLa sfogliatella si fa...

La sfogliatella si fa salata, un’eresia o una felice contaminazione?

La sfogliatella, nata come dolce conventuale con la forma che ricorda il cappuccio di un monaco, si è evoluta nel tempo diventando uno dei simboli della pasticceria campana. La sua versione riccia, con il suo impasto croccante e il ripieno cremoso di semolino, ha conquistato il palato di golosi in tutto il mondo.

Negli ultimi anni, la sfogliatella ha subito una interessante rivisitazione in chiave salata. Non si tratta di una semplice sostituzione del ripieno, ma di una vera e propria ricerca di nuovi equilibri di gusto che valorizza la versatilità di questa ricetta antica. Le farciture della sfogliatella salata spaziano dai classici sapori campani, come salsiccia e friarielli o ricotta e salame, a combinazioni più innovative che includono verdure, formaggi e salumi di diversa provenienza.

Non mancano proposte gourmet da parte di chef e pasticceri rinomati, che reinterpretano la sfogliatella salata in chiave moderna, creando veri e propri capolavori di gusto.

LEGGI ANCHE: A Pasqua sui social spopolano le colombe salate

Un esempio è la sfogliatella al casatiello, creata dai fratelli Lisita per la Pasqua 2024, rappresenta un esempio perfetto di questa evoluzione culinaria. Unisce il gusto tipico della sfogliatella al ripieno del casatiello, con salumi, formaggio e pepe, creando un connubio di sapori tradizionali in una veste nuova e originale.

La sfogliatella salata non è solo una trovata commerciale, ma un’innovazione culinaria che testimonia la continua ricerca di nuovi equilibri e la voglia di giocare con la tradizione.

© Riproduzione riservata

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli correlati

Ciro Salvo raddoppia a Napoli e apre 50 Kalò in Piazza della Repubblica

A dieci anni dalla nascita di 50 Kalò, Ciro Salvo raddoppia in città. Una nuova pizzeria, concepita...

Orgoglio Veneto, una pizza in aiuto dei territori alluvionati della regione

Pizza creata da Dino Forlin per aiutare chi ha subito danni e chi sta lavorando per ripristinare...

I migliori 5 stand al Tuttopizza 2024. Le sorprese e le novità di questa edizione

Tuttopizza è divenuto il luogo dove vengono definite le tendenze del settore pizza in Italia e come in...

Da De Martino, Pavone, Palmigiano e Pellone. I cooking show di Molini Riggi al TuttoPizza 2024

In occasione della 7a edizione del "TuttoPizza" di Napoli vi raccontiamo i cooking show di questi giorni...