spot_img
spot_img
spot_img
NotizieJessica De Vivo, la...

Jessica De Vivo, la nuova stella del Coca-cola Pizza Village

Jessica De Vivo è quest’anno l’unica pizzaiola proprietaria a presenziare al Coca Cola Pizza Village di Napoli. Per lei è un onore parteciparvi e confrontarsi con i migliori colleghi pizzaioli della zona di Napoli, ma siamo proprio sicuri, che non sia lei la vera stella dell’evento?

Jessica De Vivo, proprietaria della pizzeria MaryRose situata a Napoli in Corso Vittorio Emanuele 497, fece la sua prima pizza all’età di soli sette anni nella pizzeria dei genitori che si trovava al Rione Alto, a Napoli, e si chiamava un “Trancio al sole”. Ella ha imparato a fare le pizze giocando, poi ha scoperto che era la sua vera passione ed ormai non cambierebbe questo lavoro per nessuno al mondo. Fortunatamente per noi aggiungerei, in modo tale che possiamo godere delle sue pizze.

La cosa più importante per Jessica De Vivo, oltre al suo lavoro, è la solidarietà femminile, senza di essa, le donne non possono farsi forza e combattere contro un mondo ancora maschilista. Forse, si può dire che il mondo delle pizze sia ancora più maschilista di altri, visto quello che è capitato al Coca-cola Pizza Village di Napoli quest’anno.

Infatti, per lei il mondo ha bisogno di più pizzaiole perché di cuoche, ne esistono tutto sommato abbastanza, ma è delle donne e della loro passione che mettono nel lavoro che ha bisogno la pizza. In quanto come detto da una collega di Jessica De Vivo, Teresa Iorio, la pizza è femmina e Jessica concorda in tutto e per tutto con ciò.

LEGGI ANCHE: Pomodorì, una nuova realtà da scoprire a Pompei 

È proprio per questo che, dopo aver raggiunto il sogno di aprire una pizzeria con più tavoli e non solo da asporto, Jessica De Vivo vorrebbe inaugurare una scuola per diventare pizzaioli in cui le donne abbiano un ruolo di rilievo.

La proprietaria di MaryRose, però vuole iniziare questo percorso dando dei piccoli consigli ad una ragazza che vuole avvicinarsi al mondo magico dei pizzaioli, ossia di essere se stessa e di farsi valere.

Andando sulle pizze del cuore di Jessica De Vivo vi è la pizza che le ricorda di più la sua infanzia ed è la Mimosa, ossia la panna cotta e mais, e le pizze che predilige al momento sono la pizza fritta classica e la provola e pepe.

La proposta offerta da Jessica De Vivo, sono pizze tradizionali napoletane, che hanno come core la leggerezza e la giusta dose di sale. Ella, in effetti, ama la tradizionalità per un legame affettivo e di memoria familiare, e anche perché è con la tradizione che è nata la sua passione per diventare pizzaiola. La maturazione dell’impasto varia tra le 18 e le 24 ore oltre ad essere importante anche la cottura che varia tra i 60 e i 90 secondi e la temperatura ottimale del forno è tra i 400 e i 420° C.

La Margherita di Jessica De Vivo è in tutto e per tutto tradizionale quindi,con fiordilatte, passata di pomodoro e olio extravergine di oliva.

Mentre la sua nuova creazione, fatta ad hoc per il Coca-cola Pizza Village 2024 è la pizza “Mezzaluna fresca”. Essa è una pizza chiusa e nel ripieno vi è mortadella, olio extravergine di oliva, straccetti di fiordilatte e succo di limone, mentre all’esterno vi è la fonduta di formaggio, lo zest di limone e il basilico.

La pizza “Mezzaluna fresca” che abbiamo assaggiato per voi ha un impasto morbidissimo che si scioglie in bocca, mentre il contrasto tra la succulenza della mortadella, l’opulenza della crema e l’acidità del limone è vincente ed interessate. Il tutto funziona ancora di più quando in bocca senti anche la freschezza data dal basilico.

© Riproduzione riservata

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli correlati

Nessun cambio per la 50 Top Pizza. Un’altro ex aequo per Vitagliano e Martucci

La sua 10 Pizzeria di Bagnoli a Napoli condivide il gradino più alto del podio della 50...

I volti della Caputo‘s Cup al Coca-cola Pizza Village di Napoli

Al Coca-cola Pizza Village di Napoli abbiamo avuto modo di intervistare pizzaioli provenienti dai quattro angoli del...

In Sicilia la pizzeria Saccharum è la migliore per 50 Top Pizza

Non si fermano i riconoscimenti per Saccharum, pizzeria ad Altavilla Milicia, a pochi chilometri da Palermo, del pizzaiolo Gioacchino...

Da Svario la pizza romana si esalta con i cocktail

L’abbinamento tra pizza e cocktail è uno dei trend dominanti nella scena contemporanea. Per bilanciare alcuni topping...