spot_img
spot_img
spot_img
NotizieItalia e Giappone, un...

Italia e Giappone, un amore comune per la pizza

Tokyo ha celebrato la passione comune tra Giappone e Italia per la pizza con un evento esclusivo organizzato da Garage Pizza e Dissapore.

La cena di gala si è tenuta il 5 marzo al 38° piano del Mandarin Oriental Hotel, offrendo una vista mozzafiato della città. Il menu, curato da due maestri pizzaioli, Daniele Cason (Executive Chef del Madarin Oriental Hotel e del The Pizza Bar On 38th) e Giuseppe Errichiello (pizzaiolo e proprietario di Da Peppe Napoli Sta’ Ca” e della neonata Ristopizza), ha proposto una degustazione di pizze e piatti che esaltavano il pomodoro San Marzano DOP e le farine con germe di grano.

L’evento è stato un grande successo, con la partecipazione di pizzaioli, stampa, influencer, l’Ambasciatore d’Italia a Tokyo Gianluigi Benedetti e il Ministro dell’agricoltura dell’Italia Francesco Lollobrigida. Un’occasione unica per degustare pizze d’eccellenza, conoscere i protagonisti del settore e scoprire le migliori pizzerie italiane in Giappone.L’evento è stato realizzato in collaborazione con Solania e Molino Casillo, aziende leader rispettivamente nella produzione di pomodori San Marzano DOP e farine con germe di grano.

L’evento si è inserito nel contesto del progetto “Il mio San Marzano” di Solania, che mira a valorizzare il pomodoro San Marzano DOP in territorio nipponico. La cena di gala è stata quindi un’occasione per degustare le migliori declinazioni di questo prodotto d’eccellenza.

LEGGI ANCHE: A marzo da Enrico Arena a Santa Maria Capua Vetere la rassegna “Pizza & Jazz”

Durante la serata è stata inoltre presentata l’anteprima della guida AQI Pizza 2024, dedicata alle pizzerie più rappresentative del Giappone che valorizzano i prodotti italiani. AQI Pizza, nata dalla collaborazione della Camera di Commercio Italiana in Giappone con Garage Pizza e Dissapore, si propone di promuovere le pizzerie e i pizzaioli italiani in Giappone, educando al contempo il pubblico al riconoscimento e al consumo della pizza autentica. L’evento ha confermato la passione comune tra Giappone e Italia per la pizza e ha contribuito a rafforzare i legami tra i due paesi.

© Riproduzione riservata

spot_img
spot_img
spot_img

Articoli correlati

Cimarra 4 la pizza romana senza glutine e cocktail originali a Monti

Mathew Myladoor e Renato Strazzeri creano nello storico rione un concept di pizzeria di quartiere, con una...

Quarta apertura per il “Re dei supplì”che adesso punta sui fritti

Venanzo Sisini, il “Re dei supplì”, ha aperto il quarto indirizzo suggellando la collaborazione con l’imprenditore Marco...

PizzBurgh e Francesco Arena insieme per la pizza “Gran Messina”, un connubio di sapori e tradizione

Nasce la pizza Gran Messina dedicata alla città. Da un'idea di Mirko Iannello e Francesco Arena. Alla...

La Guida agli Extravergini 2024: da 24 anni uno strumento per far conoscere oli, storie e territori

Un lavoro di squadra: 125 collaboratori in tutta l'Italia hanno recensito 686 aziende segnalando 1071 oli extravergini...