spot_img
spot_img
spot_img
NotizieIllustri investitori coinvolti nel...

Illustri investitori coinvolti nel fallimento di Domino’s Pizza Italia

Avevano puntato nel successo in Italia di Domino’s Pizza ma ora illustri investitori devono fare i conti con le perdite dopo il fallimento.

Attivata la procedura di fallimento per le 20 filiali italiane del marchio Domino’s Pizza, presenti a Milano, Torino, Roma, Bologna, Bergamo e in varie città del Venero, gestite dal concessionario ePizza Spa. Tra le cause del fallimento, hanno spiegato gli amministratori, la pandemia e le successive e prolungate restrizioni che hanno danneggiato gravemente ePizza. Nell’ultimo bilancio del 2021 il fatturato era arrivato a 10,5 milioni di euro, mentre il debito era di circa 20 milioni di euro, di cui 5,3 milioni nei confronti delle banche.

Con la liquidazione giudiziaria sono emersi i nomi degli investitori di Domino’s Pizza in Italia, alcuni dei quali illustri come Luigi Berlusconi, figlio più giovane di Silvio Berlusconi, Piero Coin, figlio di Vittorio Coin, ex proprietario degli omonimi grandi magazzini venduti tempo fa a una private equity e Raffaele Vitale, il nipote del banchiere Guido Roberto Vitale.

La procedura di liquidazione, avviata da Luca Giani, giudice del tribunale di Milano, vede come curatore Danilo Cannella. Per il 21 giugno prossimo è prevista la convocazione dei creditori per l’esame dello stato passivo.

© Riproduzione riservata

spot_img
spot_img
spot_img

Articoli correlati

La Guida agli Extravergini 2024: da 24 anni uno strumento per far conoscere oli, storie e territori

Un lavoro di squadra: 125 collaboratori in tutta l'Italia hanno recensito 686 aziende segnalando 1071 oli extravergini...

La pizzeria l’elementare fa poker: apre nella capitale la quarta sede a testaccio

La pizzeria L'elementare continua la sua espansione nella Capitale, e apre la sua quarta sede a Testaccio. Segue inarrestabile...

Pasquale Miele, da Mirandola al Campionato Mondiale della Pizza

Pasquale Miele, patron della pizzeria "Da Pasquale" di Mirandola, in provincia di Modena, un vero e proprio tempio della...

La sfogliatella si fa salata, un’eresia o una felice contaminazione?

La sfogliatella, nata come dolce conventuale con la forma che ricorda il cappuccio di un monaco, si...