spot_img
spot_img
spot_img
Notizie"Il Rito" un tempio...

“Il Rito” un tempio della pizza gourmet in Brianza

Nel cuore della Brianza, a Carate , sorge Il Rito, una pizzeria che ha fatto della ricerca e della sperimentazione il suo mantra. Qui la pizza diventa un’opera d’arte, un’esperienza sensoriale che coinvolge tutti i sensi.

Le pizze de Il Rito sono un viaggio alla scoperta di nuovi sapori e abbinamenti. La croccantezza dell’impasto si contrappone alla morbidezza del condimento, creando un equilibrio perfetto. Il segreto del successo de Il Rito risiede nella scelta di materie prime di altissimo livello. Farine pregiate, ingredienti insoliti come il burro di Pata Negra o l’acqua di peperoni, e prodotti d’eccellenza come il pomodoro di Eccellenze Nolane e la mozzarella di Azienda Agricola Dassogno

Oltre all’impasto classico a basso contenuto di glutine, Il Rito propone impasti al padellino con ingredienti come pomodori fermentati, acqua di fieno, cacao e frutti rossi. La “taste experience” permette di assaggiare diversi gusti di pizza, seguendo un tema o le stagioni. Tra le proposte, la Tartufo Experience e la Pata Negra Experience

LEGGI ANCHE: The Pizza Bar on 38th a Tokyo è la migliore pizzeria dell’Asia-Pacifico per 50 Top Pizza 2024

Alla base di ogni pizza c’è un lungo lavoro di studio e ricerca. I titolari, Massimo Pasqual e Fabio Citterio, si avvalgono della consulenza di Alessandro Trezzi, guru della pizza scientifica. L’Assoluto di Pata Negra ha una base con cacao, nocciole e burro di Patanegra, ed è condita con stracciatella di Latte della Fattoria Dassogno, Pata Negra Jamón 5J de Bellota 100% Ibérico, pomodorini datterini confit, olio al basilico e basilico fresco.

è possibile trovare pizze dai gusti innovativi e ricercati , non per tutti i palati, tra cui:

C’era una volta in Giappone: impasto a base di pomodori fermentati, olive taggiasche, rosmarino e olio evo. A fine cottura viene condita a freddo con guanciale Wagyu Onishi A5, peperone affumicato, cipolla in agrodolce, maionese al Wasabi, germogli, rafano grattugiato e crumble mandorle.

La pizza dolce: Impasto ai frutti rossi fermentati e guarnita con frutti rossi freschi, cremoso al limone, gel di lampone, tegola al cacao e nocciole.

© Riproduzione riservata

spot_img
spot_img
spot_img

Articoli correlati

Cimarra 4 la pizza romana senza glutine e cocktail originali a Monti

Mathew Myladoor e Renato Strazzeri creano nello storico rione un concept di pizzeria di quartiere, con una...

Quarta apertura per il “Re dei supplì”che adesso punta sui fritti

Venanzo Sisini, il “Re dei supplì”, ha aperto il quarto indirizzo suggellando la collaborazione con l’imprenditore Marco...

PizzBurgh e Francesco Arena insieme per la pizza “Gran Messina”, un connubio di sapori e tradizione

Nasce la pizza Gran Messina dedicata alla città. Da un'idea di Mirko Iannello e Francesco Arena. Alla...

La Guida agli Extravergini 2024: da 24 anni uno strumento per far conoscere oli, storie e territori

Un lavoro di squadra: 125 collaboratori in tutta l'Italia hanno recensito 686 aziende segnalando 1071 oli extravergini...