spot_img
spot_img
spot_img
HomePasticceriaIl pioniere della pasticceria...

Il pioniere della pasticceria scientifica alla Mag per una masterclass d’eccezione

Leonardo Di Carlo, pioniere della pasticceria scientifica, sarà a Palermo per due giorni per una masterclass su “La scienza in pasticceria”.

Lunedì 6 e martedì 7 novembre la Mag Master Academy Antonino Galvagno, l’Accademia di gelateria, pasticceria e cucina di Palermo, ospiterà il pastry chef romano per uno degli appuntamenti più attesi dell’anno.

Grazie al suo approccio alla pasticceria, fatto di curiosità e ragionamenti, Di Carlo riesce a rendere protagonista del proprio lavoro chiunque segua i suoi corsi. Ha iniziato il suo percorso nel laboratorio di famiglia, a Roma, e contemporaneamente ha frequentato le più prestigiose scuole italiane ed europee del settore. Negli anni ha partecipato a diversi concorsi, qualificandosi sempre con ottimi successi: primo al Campionato juniores nel 1996 e al Campionato seniores nel 1998; un 1° premio dalla Stampa, per il Miglior Dolce al cioccolato a Lione nel 2001, durante la Coupe du Monde

LEGGI ANCHE: Mag Academy, i nuovi corsi firmati dai pasticceri campioni del mondo

Millefoglie

Nel 2002 è in vetta al podio alla Coppa Europa e nel 2004 arriva l’ambitissimo primo posto al Campionato del Mondo a Rimini. A fine 2012, si concretizza il suo sogno di raccogliere tutte le nozioni apprese e test pratici in un manuale, al quale ognuno può attingere per avere le risposte e le basi della pasticceria. Nel 2015 fonda, in provincia di Treviso, “PASTRY CONCEPT®“, affiancato dalla moglie Michela: un proprio laboratorio di ricerca e sviluppo con un’aula corsi tecnologicamente avanzata.

Nel corso della sua masterclass alla Mag, Di Carlo parlerà di brownie e caramello, di biscuit al cioccolato, biscuit bignè, bignè moderno, Sacher con biscuit senza glutine, cake puro al cioccolato farcito con gelatina di lamponi e glassa croccante al grue di cacao, Quadro di mele. Per ogni dolce, verrà spiegata la tecnica per la realizzazione, i processi fisici e chimici che intervengono e soprattutto tutte le variabili che si possono apportare.

© Riproduzione riservata

Articoli correlati

Errico Porzio apre un’altra pizzeria a Nola in provincia di Napoli

Errico Porzio ha aperto l'ennesima pizzeria. Il locale si trova a Nola, sulla Variante 7 bis e...

Cédric Grolet, il pasticcere più famoso dei social, apre un nuovo bar a Parigi

Uno dei pasticceri più famosi al mondo e dei social, Cédric Grolet, apre un nuovo bar a...

Giorgio Cecchini vince la puntata dedicata all’Umbria de Il Forno delle Meraviglie in onda su Real Time

Giorgio Cecchini, proprietario del Forno “Cecchini dal 1958” di Marsciano, a vincere l’ultima puntata de “Il Forno...

Arriva la pizza con lo champagne al posto dell’acqua nell’impasto

Due bottiglie di Veuve Clicquot Brut vengono utilizzate per creare un'impasto per un totale di circa 30 pizze. I proprietari...