spot_img
spot_img
HomeNotizieIl brand Crazy Pizza...

Il brand Crazy Pizza di Briatore, oltre ai conti in rosso, perde il dehors a Roma

Non è iniziata con i migliori auspici l’avventura imprenditoriale di Flavio Briatore con la catena Crazy Pizza che nei primi anni di attività ha registrato ingenti perdite di bilancio e ha perso anche il dehors nel ristorante di Roma.

Il brand Crazy Pizza lanciato in pompa magna dal noto imprenditore Flavio Briatore non sta dando grandi soddisfazioni al manager piemontese, infatti, nei primi due anni i conti di Majestas, holding lussemburghese che controlla al 50%, sono in rosso con una perdita, secondo il Sole24ore, di 1,24 milioni di euro nel 2020 e di 1,37 milioni di euro nel 2021, segno che la tipologia di pizza, come quella al Pata Negra venduta a 65 euro, non ha fatto breccia nei consumatori.

Come se non bastasse uno dei locali di punta della catena, quello di Via Veneto a Roma, da giugno perderà il dehors e quindi non potrà più utilizzare gli spazi esterni per collocare tavoli e sedie, poiché il permesso rilasciato a Crazy Pizza Roma per il dehors e, dunque, per l’occupazione dell’area in Via Veneto, non sarà più rinnovato. Il Comune di Roma, inoltre, si era trovato più volte in difficoltà per le proteste dei residenti causate da tavolini e sedie posizionati nelle vie più strette. 

Briatore un anno fa aveva presentato una richiesta di occupazione di suolo pubblico ricevendo parere negativo, a quel punto l’imprenditore ha fatto un ricorso al Tar che lo ha rigettato.

© Riproduzione riservata

Articoli correlati

Ciro Salvo raddoppia a Napoli e apre 50 Kalò in Piazza della Repubblica

A dieci anni dalla nascita di 50 Kalò, Ciro Salvo raddoppia...

Orgoglio Veneto, una pizza in aiuto dei territori alluvionati della regione

Pizza creata da Dino Forlin per aiutare chi ha subito danni...

I migliori 5 stand al Tuttopizza 2024. Le sorprese e le novità di questa edizione

Tuttopizza è divenuto il luogo dove vengono definite le tendenze del settore...