spot_img
spot_img
spot_img
RicetteI segreti della pizza...

I segreti della pizza fritta cilentana svelati da Maria Assunta Verrone

Conosciuta alla sagra del Pescato di paranza di Castellabate la signora Maria Assunta Verrone si è subito mostrata disponibile a svelarci i segreti della sua pizza fritta cilentana.

In quest’occasione abbiamo scoperto le modalità in cui viene preparata la pizza fritta cilentana e vista la bontà della stessa, non abbiamo potuto fare altro che chiederne la ricetta.

La signora Maria Assunta Verrone, donna energica e dagli occhi vispi, con molta esperienza nella preparazione della pizza fritta cilentana si è subito fermata un momento con noi per parlarcene e fornirci la ricetta.

La pizza fritta della signora Maria Assunta Verrone e del suo team risulta fritta molto bene, in quanto non rimane unta, non è particolarmente morbida, ma bensì croccante, è salata al punto giusto, con un topping fatto da formaggio caprino cilentano e passata di pomodoro.

Ecco la ricetta per sei persone:

  • 1kg di farina 00
  • Circa 600 ml di acqua (per la signora Assunta è importante che l’impasto non sia né troppo duro né troppo morbido, ma malleabile)
  • 50 gr di lievito madre
  • 1 cucchiaio di sale
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 500 gr di passata di pomodoro
  • 300 gr di formaggio caprino o di pecora cilentano, se non lo ritrovate nelle vostre zone va bene anche il Parmigiano Reggiano o il Grana Padano
  • Olio da frittura
  • 50 gr di olio extravergine di oliva
  • Foglie di basilico(opzionale)

LEGGI ANCHE: Il pane sofficissimo di Costantino Pezzuti, chef al Suscettibile di Acciaroli

Preparazione:

Rinfrescate il lievito madre con mezzo cucchiaio di zucchero per rendere l’impasto più digeribile.

Mescolate la farina, il lievito madre, l’acqua, il restante zucchero e il sale fino a formare un impasto malleabile e fate lievitare per almeno 12 ore.

Una volta terminata la lievitazione inserite nell’impasto l’olio di oliva e girate, poi formate dei piccoli panetti larghi circa 5 cm.

Stendeteli bene e rendeteli molto sottili, poi friggeteli per circa tre minuti per lato.

Ultimata la frittura aggiungete la passata di pomodoro, il formaggio grattugiato e qualche foglia di basilico se l’avete in casa.

© Riproduzione riservata

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli correlati

Pizza Village 2024, Napoli esplode di gusto e musica

Il primo weekend del Pizza Village 2024 è un successo strepitoso, Napoli esplode di gusto e musica...

Pizza Week Milano 2024: il futuro della pizza è qui

Un'occasione unica per scoprire i segreti delle migliori pizze, le nuove tendenze del settore e gli abbinamenti...

Gambero Rosso presenta la Guida Pane e panettieri d’Italia 2025

La sesta edizione della Guida di Gambero Rosso è un elogio agli artigiani, capaci di far fronte...

Mario Nyari: “I giovani ungheresi vengono a Napoli per imparare i segreti della pizza”

Quest'anno abbiamo avuto il piacere di intervistare dei ragazzi che sono venuti a Napoli dall'Ungheria per imparare...