spot_img
spot_img
spot_img
HomeNotizieGragnano 2023 - Storie...

Gragnano 2023 – Storie di semola, acqua e felicità. Torna la kermesse che celebrare la tradizione

Un calendario ricco di appuntamenti e attività è previsto per l’evento più atteso dagli amanti della tradizionale cucina gastronomica italiana: “Gragnano 2023 – Storie di semola, acqua e felicità”.

La kermesse Gragnano Città della Pasta organizzata e promossa dal Consorzio di Tutela della Pasta di Gragnano Igp  giunta alla 21esima edizione, andrà in scena a Gragnano dall’8 al 10 settembre 2023.

L’obiettivo ogni anno è quello di celebrare l’eccellenza della pasta di Gragnano Igp, riscopre la tradizione e l’evoluzione di uno dei prodotti italiani più iconici nel mondo: la pasta. La storia di Gragnano inizia da questa nobile gente che possedeva ville signorili in questo amenissimo luogo tra l’altro molto fertile e in cui si coltivavano la sacra spiga e la pregiata vite.

LEGGI ANCHE: La farina, i lievitati e la musica che rinnova le generazioni. Petra investe sulla cultura

Appuntamento all’inaugurazione di venerdì 8 settembre nel centro della città a cui prenderanno parte le istituzioni, il Presidente del Consorzio Massimo Menna, i rappresentanti dei pastifici consorziati e il Sindaco di Gragnano Aniello D’Auria.
A seguito del tradizionale “taglio degli Spaghetti”, l’evento avrà inizio con la consegna del prestigioso Premio Culturale “Gragnano Città della Pasta” a un personaggio che condivide i valori fondanti in cui si riconoscono i pastifici e che esprimono l’identità di Gragnano.

Numerosi saranno gli chef stellati e gli stand food, non macnheranno talk convegni tematicivisite guidate ai pastifici street art. Inoltre, presso la Valle dei Mulini sarà inaugurato il Mulino Lo Monaco il cui restauro è stato realizzato dal Centro di Cultura e Storia di Gragnano e Monti Lattari “Alfonso Maria Di Nola” con il contributo del Consorzio di Tutela della Pasta di Gragnano Igp. 

QUI il programma completo.

© Riproduzione riservata

Articoli correlati

Errico Porzio apre un’altra pizzeria a Nola in provincia di Napoli

Errico Porzio ha aperto l'ennesima pizzeria. Il locale si trova a Nola, sulla Variante 7 bis e...

Cédric Grolet, il pasticcere più famoso dei social, apre un nuovo bar a Parigi

Uno dei pasticceri più famosi al mondo e dei social, Cédric Grolet, apre un nuovo bar a...

Giorgio Cecchini vince la puntata dedicata all’Umbria de Il Forno delle Meraviglie in onda su Real Time

Giorgio Cecchini, proprietario del Forno “Cecchini dal 1958” di Marsciano, a vincere l’ultima puntata de “Il Forno...

Arriva la pizza con lo champagne al posto dell’acqua nell’impasto

Due bottiglie di Veuve Clicquot Brut vengono utilizzate per creare un'impasto per un totale di circa 30 pizze. I proprietari...