spot_img
spot_img
spot_img
NotizieGino Sorbillo apre una...

Gino Sorbillo apre una nuova pizzeria dedicata alla regina delle pizze

Gino Sorbillo fa ancora parlare di sé con l’apertura di una nuova pizzeria a Napoli dedicata alla regina delle pizze: la margherita.

La nuova pizzeria di Gino Sorbillo sorgerà a piazza Vanvitelli a Napoli, nel quartiere del Vomero e si chiamerà “Omaggio alla Margherita” dedicata alla pizza margherita declinata in 40.

La principale sarà la classica pizza margherita con mozzarella fiordilatte invece, alcune varianti proporranno diversi tipi di mozzarella come quella di bufala; non mancheranno poi varianti basate sull’impasto, con anche la farina di Napoli. Inoltre, ci saranno pizze realizzate con provola e fuscella e altri prodotti tipici campani.

LEGGI ANCHE: Gino Sorbillo e la provocazione sulla pizza con farina di grillo

Un modo originale per celebrare la pizza, tanto amata da grandi e piccini in tutte le sue declinazioni. “La pizza Margherita è la pizza che tutti hanno assaggiato. È la prima pizza che mangiamo quando siamo bambini, è la pizza che ci soccorre quando vogliamo scegliere e non sappiamo bene cosa desideriamo. La pizza Margherita è in fondo quella che amiamo da sempre e sempre ameremo”.

© Riproduzione riservata

spot_img
spot_img
spot_img

Articoli correlati

La Guida agli Extravergini 2024: da 24 anni uno strumento per far conoscere oli, storie e territori

Un lavoro di squadra: 125 collaboratori in tutta l'Italia hanno recensito 686 aziende segnalando 1071 oli extravergini...

La pizzeria l’elementare fa poker: apre nella capitale la quarta sede a testaccio

La pizzeria L'elementare continua la sua espansione nella Capitale, e apre la sua quarta sede a Testaccio. Segue inarrestabile...

Pasquale Miele, da Mirandola al Campionato Mondiale della Pizza

Pasquale Miele, patron della pizzeria "Da Pasquale" di Mirandola, in provincia di Modena, un vero e proprio tempio della...

La sfogliatella si fa salata, un’eresia o una felice contaminazione?

La sfogliatella, nata come dolce conventuale con la forma che ricorda il cappuccio di un monaco, si...