spot_img
spot_img
spot_img
NotizieFranco Pepe sbarca a...

Franco Pepe sbarca a Capri con la pizza d’autore

Una nuova realtà sulle acque della Grotta Azzurra, a Capri: tra meno di un mese, il prossimo 7 giugno, Jumeirah Capri Palace aprirà una nuova pizzeria d’autore. 

Situato a pochi passi da Il Riccio Restaurant & Beach Club, e sviluppato sulle terrazze del Nettuno Beach Club, questo nuovo ristorante si chiamerà a-Ma-Re Capri e attingerà alle ricette e ai prodotti capisaldi della cucina napoletana, dalla pizza ai primi e secondi piatti della tradizione popolare, il tutto completato da una fine e generosa selezione di champagne, vini, cocktail e birre.
 

Il locale sarà gestito con la collaborazione di Franco Pepeil miglior pizzaiolo al mondo e fondatore della rinomata pizzeria Pepe in Grani a Caiazzo, in provincia di Caserta, luogo dove si incontrano sperimentazioni, artigianato, accoglienza, formazione e attenzione al territorio. La sua pizzeria è stata premiata con tre Spicchi dal Gambero Rosso per dieci anni consecutivi, arrivando al primo posto nella sezione Europe Cheap Eats della guida “Opinionated About Dining 2020”. 

È inoltre elencata come la pizzeria più votata al mondo nel libro di Daniel Young “Where to eat a pizza?”, ed è stata la prima pizzeria a far parte della 50 Best Discovery di “The World’s 50 Best Restaurants” nel 2019.

Le pizze di Franco Pepe sono state nominate “Best Pizza in Italy”, “Best Traditional Pizza” e “Best Pizza in Campania” da Pizza Awards Italy. In particolare, la “Margherita Sbagliata” e la “Crisommola del Vesuvio” sono state scelte come Pizze dell’Anno dal Gambero Rosso, e la “Scarpetta” e “Ananascosta” come Piatto dell’Anno da Identità Golose.

La cucina di a-Ma-Re Capri, sarà guidata dalla chef Anna Vichi con la supervisione di chef Andrea Migliaccio e dell’Executive Chef Salvatore Elefante, e andrà così ad arricchire ulteriormente l’offerta culinaria del Jumeirah Capri Palace, che spazia dalla proposta gourmet e bi-stellata de L’Olivo, all’eccezionale menù seafood de Il Riccio, fino alla moderna interpretazione della cucina giapponese di Zuma Capri. Con questa nuova aggiunta al suo line-up di esperienze, il Jumeirah Capri Palace ambisce quindi a consolidare ancora di più il suo posizionamento di principale punto di riferimento culinario sull’Isola di Capri.

Il design del nuovo ristorante sarà curato dall’architetto Antonio Girardi, già autore di molti progetti importanti, come quelli dell’Hotel d’Inghilterra, Palazzo Dama, Amaro al Gran Melia e Il Riccio Sea Lounge. Per questa nuova indirizzo caprese, Girardi ha immaginato ambiente chic ed elegante, che evocherà i colori, le forme e i pattern tipici dell’artigianato Mediterraneo, come le ceramiche di Vietri nei toni del giallo, del bianco e del verde, che troveranno la loro naturale progressione, tra architettura e natura, in una vera e propria “limonaia”.

”Capri è da sempre una forte fonte di ispirazione per me, e ogni volta che mi viene data la possibilità di presentare la mia visione sull’isola ne sono estremamente entusiasta”, ha dichiarato Girardi.

“Con il progetto di a-Ma-Re Capri, per il gruppo del Capri Palace, al quale sono molto affezionato, volevo rafforzare l’immagine raffinata, iconica e allo stesso tempo accogliente dell’isola. Elementi di lusso, quali i tessuti gialli di Misia Paris, vengono accostati a design di comfort come la sedia da regista, andando così a riflettere lo stesso accostamento che può esserci tra la semplicità di una pizza resa unica ed inimitabile grazie alla visione di Pepe. Artigianalità e design si incontrano per realizzare un prodotto irripetibile, disegnato su misura per abbracciare la bellezza naturale del posto e sottolineare la raffinatezza storica di Capri, esaltando, ma senza alterare, la sua struttura morfologica.”

© Riproduzione riservata

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli correlati

Pizza Week Milano 2024: il futuro della pizza è qui

Un'occasione unica per scoprire i segreti delle migliori pizze, le nuove tendenze del settore e gli abbinamenti...

Gambero Rosso presenta la Guida Pane e panettieri d’Italia 2025

La sesta edizione della Guida di Gambero Rosso è un elogio agli artigiani, capaci di far fronte...

Mario Nyari: “I giovani ungheresi vengono a Napoli per imparare i segreti della pizza”

Quest'anno abbiamo avuto il piacere di intervistare dei ragazzi che sono venuti a Napoli dall'Ungheria per imparare...

Jessica De Vivo, la nuova stella del Coca-cola Pizza Village

Jessica De Vivo è quest’anno l’unica pizzaiola proprietaria a presenziare al Coca Cola Pizza Village di Napoli....