spot_img
spot_img
spot_img
NotizieEnzo Coccia e le...

Enzo Coccia e le pizze preparate alla first lady Jill Biden

Domenica sera alla nota pizzeria “La Notizia” a Napoli di Enzo Coccia è arrivata un’ordinazione molto particolare. Pizze da consegnare all’aeroporto di Capodichino per la first lady Jill Biden e per il suo staff.

A raccontare l’accaduto è lo stesso Enzo Coccia che ha ospitato nel suo locale nomi del calibro di Roberto Benigni, Paolo Sorrentino e Diego Maradona ma che mai si sarebbe aspettato questa particolare ordinazione.

Erano state infatti ordinate 19 pizze da consegnare nella base della marina americana, dove è atterrato per uno scalo tecnico alle 21.45 il volo che portava la first lady degli Usa Jill Biden di ritorno dalla sua visita in Kenya.

“Domenica sera – ha raccontato Enzo Cocciaabbiamo ricevuto questa telefonata interno alle 20:15 per 19 pizze, 10 margherite e 9 diavola con salame, da consegnare alla base americana di Capodichino per le 21,30. Abbiamo molti clienti lì, il pensiero che fosse un ordine così speciale non ci ha sfiorato nemmeno. Decido di provvedere personalmente alla consegna. Con un mio collaboratore arriviamo a Capodichino dove la sorveglianza mi ferma e mi impone di allontanarmi. Come in un film d’azione vedo a quel punto spuntare alle mie spalle un blindato della polizia americana, da cui scende una persona che provvede al ritiro delle pizze. Dopo circa un’ora mi viene recapitata una foto con un messaggio su whatsapp che diceva che le mie pizze erano a bordo dell’aereo presidenziale e che erano per la signora Biden”

Probabilmente la pizzeria di Coccia è stata scelta grazie al documentario di Stanley Tucci “Searching for Italy”, di cui il pizzaiolo è uno dei protagonisti, che ha vinto gli Emmy Award, gli Oscar della tv americana.

Coccia ha anche annunciato di aver ideato una nuova pizza dedicata alla signora Biden, denominata “Pizza Jill”, che avrà tra i suoi ingredienti in bacon, prodotto molto amato dagli americani.

© Riproduzione riservata

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli correlati

Pizza Village 2024, Napoli esplode di gusto e musica

Il primo weekend del Pizza Village 2024 è un successo strepitoso, Napoli esplode di gusto e musica...

Pizza Week Milano 2024: il futuro della pizza è qui

Un'occasione unica per scoprire i segreti delle migliori pizze, le nuove tendenze del settore e gli abbinamenti...

Gambero Rosso presenta la Guida Pane e panettieri d’Italia 2025

La sesta edizione della Guida di Gambero Rosso è un elogio agli artigiani, capaci di far fronte...

Mario Nyari: “I giovani ungheresi vengono a Napoli per imparare i segreti della pizza”

Quest'anno abbiamo avuto il piacere di intervistare dei ragazzi che sono venuti a Napoli dall'Ungheria per imparare...