spot_img
spot_img
spot_img
NotizieDomino’s Pizza, scendono i...

Domino’s Pizza, scendono i ricavi nel secondo trimestre del 2023

Aria di crisi anche per il colosso Domino’s Pizza, catena di pizzerie statunitense, nota in tutto il mondo per i punti vendita distribuiti in decine di paesi.

Il secondo trimestre del 2023 è stato chiuso con ricavi in calo del 3,8% a 1,02 miliardi di dollari, rispetto al secondo trimestre del 2022. La causa di questi dati negativi è da imputare principalmente alla diminuzione dei volumi di ordini. Basti pensare che già lo scorso anni la catena si era trovata a dichiarare fallimento in Italia, chiudendo tutti i punti vendita sparsi per la penisola, poco meno di 30.

Un fattore culturale, tradizioni italiane non comparabili con la ricetta di origine americana del piatto più amato da tutti: la pizza. Una prima battuta d’arresto era stata inferta dalla pandemia, che ha orientato tutti prima sull’homemade e poi sulla voglia di star fuori, di vivere una vera e propria esperienza gastronomica.

La storia recente ci dice che è sempre più forte la ricerca di qualità, sostenibilità, voglia di vivere un’esperienza unica che non si esaurisca nell’immediatezza del palato. Tutte esigenze che difficilmente colossi come Domino’s possono soddisfare.

LEGGI ANCHE: Illustri investitori coinvolti nel fallimento di Domino’s Pizza Italia

Ora per la catena giunge un’altra battuta d’arresto che potrebbe forse rappresentare una crisi per il delivery, sebbene altre realtà dipingano scenari ben diversi. Nonostante tutto Domino’s sopravvive e sembrerebbe che la società abbia registrato una Viaggio nella Sicilia di White Lotus: cantine, hotel e bar protagonisti della serie Usa netta globale del secondo trimestre di 197 negozi, di cui 27 aperture nette negli Stati Uniti e 170
aperture nette all’estero.

© Riproduzione riservata

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli correlati

Ciro Salvo raddoppia a Napoli e apre 50 Kalò in Piazza della Repubblica

A dieci anni dalla nascita di 50 Kalò, Ciro Salvo raddoppia in città. Una nuova pizzeria, concepita...

Orgoglio Veneto, una pizza in aiuto dei territori alluvionati della regione

Pizza creata da Dino Forlin per aiutare chi ha subito danni e chi sta lavorando per ripristinare...

I migliori 5 stand al Tuttopizza 2024. Le sorprese e le novità di questa edizione

Tuttopizza è divenuto il luogo dove vengono definite le tendenze del settore pizza in Italia e come in...

Da De Martino, Pavone, Palmigiano e Pellone. I cooking show di Molini Riggi al TuttoPizza 2024

In occasione della 7a edizione del "TuttoPizza" di Napoli vi raccontiamo i cooking show di questi giorni...