spot_img
spot_img
spot_img
Primo PianoCiro Salvo raddoppia a...

Ciro Salvo raddoppia a Napoli e apre 50 Kalò in Piazza della Repubblica

A dieci anni dalla nascita di 50 Kalò, Ciro Salvo raddoppia in città. Una nuova pizzeria, concepita per essere un salotto, caldo e accogliente, dove la pizza diventa un momento di degustazione, un piacere più esclusivo.

Non cambia il prodotto, diversi saranno l’approccio e l’accoglienza. Alla nuova 50 Kalò di Piazza della Repubblica si prenota il proprio tavolo, si assapora una dimensione più intima e lenta. Il progetto nasce in risposta alla continua domanda di un pubblico più esigente, edonistico, attento ai dettagli.

Tra Piazza della Repubblica e viale Gramsci, di fronte al Consolato americano, in un elegante palazzo dei primi del Novecento, la nuova 50 Kalò accoglie circa 70 coperti sotto grandi volte di tufo giallo, portate a vista. Il progetto di interior design è dell’architetto Maurizio Vesce che ha ridisegnato gli spazi e gli arredi combinando materiali e superfici dalle texture diverse: dal marmo bianco al metallo color oro, dal legno laccato alle maioliche rosse che rivestono il forno. Il risultato è un locale dall’atmosfera più ricercata, pensato per offrire una nuova customer experience, tra sedute comode e luci calde, e una mise en place ricercata come un fine dining.

Ogni piatto pizza, disegnato e prodotto in esclusiva per 50 Kalò, racconta con pochi, eleganti segni grafici il segreto dell’impasto “Ciro Salvo”, quella ricetta fatta di acqua e farina, equilibrio e ricerca continua che si traduce in alta idratazione, leggerezza e digeribilità.

Screenshot

La carta pizze della nuova 50 Kalò propone i grandi classici di Ciro Salvo: dalla sua super premiata Margherita, profumata di San Marzano e basilico, alla celebre Pizza e Patate, passando per la Marinara 50 Kalò e le pizze vegetali. Al servizio del vino è dedicata un’attenzione particolare, con una proposta di etichette che comprende una vasta gamma di vini e spumanti campani e una selezione di Champagne. 

Il nuovo progetto di Ciro Salvo e del suo storico socio Alessandro Guglielmini nasce con l’obiettivo di elevare l’esperienza di consumo per dare ancora maggiore valore al prodotto. Punti fermi restano la materia prima di assoluta eccellenza e la professionalità che hanno reso celebre il brand nato nel 2014.

50 Kalò è oggi una florida azienda che conta due pizzerie a Napoli, una a Londra e una a Roma, oltre a 50 Panino e 50 Suite B&B, con riconoscimenti a livello nazionale e internazionale. L’azienda non ha mai fatto ricorso a capitali terzi, da dieci anni è gestita dai due soci fondatori che reinvestono i profitti per crescere e finanziare le nuove aperture.

© Riproduzione riservata

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli correlati

Pizza Week Milano 2024: il futuro della pizza è qui

Un'occasione unica per scoprire i segreti delle migliori pizze, le nuove tendenze del settore e gli abbinamenti...

Gambero Rosso presenta la Guida Pane e panettieri d’Italia 2025

La sesta edizione della Guida di Gambero Rosso è un elogio agli artigiani, capaci di far fronte...

Mario Nyari: “I giovani ungheresi vengono a Napoli per imparare i segreti della pizza”

Quest'anno abbiamo avuto il piacere di intervistare dei ragazzi che sono venuti a Napoli dall'Ungheria per imparare...

Jessica De Vivo, la nuova stella del Coca-cola Pizza Village

Jessica De Vivo è quest’anno l’unica pizzaiola proprietaria a presenziare al Coca Cola Pizza Village di Napoli....