spot_img
spot_img
spot_img
HomeNotizieBriatore contro i pizzaioli...

Briatore contro i pizzaioli napoletani: chi voleva insegnarmi a fare la pizza ha chiuso

L’imprenditore Flavio Briatore nel corso di un’intervista al Corriere della Sera ha lanciato una stoccata ai pizzaioli napoletani che lo attaccarono per la sua catena Crazy Pizza.

Dopo l’ultima intervista di Flavio Briatore al Corriere della Sera sicuramente non miglioreranno i rapporti tra l’imprenditore e cultori della pizza napoletana, compresi i grandi pizzaioli che non sono mai stati teneri con la catena Crazy Pizza e la sua pizza simbolo il Pata Negra venduta alla cifra di 65 euro, quindi non una pizza per tutte le tasche.

Nel corso dell’intervista concessa al Corriere della Sera, Flavio Briatore ha parlato dei suoi locali Crazy Pizza, assicurando che vanno benissimo e aumentano. Ormai, ha detto Briatore, siamo a 8 e cresceremo ancora. Nell’ultimo anno, abbiamo aperto a Roma, Milano e con licenziatari in Qatar, Arabia Saudita, Kuwait.

LEGGI ANCHE: Crazy Pizza si rinnova con un claim e un logo dedicati all’intrattenimento

Quando l’intervistatore ha ricordato che i pizzaioli napoletani si erano ribellati, dicendo che la sua non era pizza, l’imprenditore ha risposto: “Noi non vendiamo pizza, ma un’esperienza: assisti a uno show, fai serata. I risultati dicono che quelli che volevano insegnarmi a fare la pizza hanno chiuso magari due pizzerie, mentre il Crazy Pizza di Porto Cervo ha 40 persone in fila fuori”.

© Riproduzione riservata

Articoli correlati

Errico Porzio apre un’altra pizzeria a Nola in provincia di Napoli

Errico Porzio ha aperto l'ennesima pizzeria. Il locale si trova a Nola, sulla Variante 7 bis e...

Cédric Grolet, il pasticcere più famoso dei social, apre un nuovo bar a Parigi

Uno dei pasticceri più famosi al mondo e dei social, Cédric Grolet, apre un nuovo bar a...

Giorgio Cecchini vince la puntata dedicata all’Umbria de Il Forno delle Meraviglie in onda su Real Time

Giorgio Cecchini, proprietario del Forno “Cecchini dal 1958” di Marsciano, a vincere l’ultima puntata de “Il Forno...

Arriva la pizza con lo champagne al posto dell’acqua nell’impasto

Due bottiglie di Veuve Clicquot Brut vengono utilizzate per creare un'impasto per un totale di circa 30 pizze. I proprietari...