spot_img
spot_img
spot_img
NotizieAgugiaro & Figna Molini...

Agugiaro & Figna Molini main partner di Emergente 2024: al via la selezione Centrosud

Agugiaro & Figna Molini, tra i più importanti gruppi dell’arte molitoria italiana, sarà protagonista con le sue linee di farine “Le 5 Stagioni” e “A&F Alta Cucina & Farina” alla Selezione Centrosud di Emergente 2024.

Agugiaro & Figna Molini, tra i più importanti gruppi dell’arte molitoria italiana, partner principale della nuova edizione di Emergente 2024, sarà protagonista con le linee di farine “Le 5 Stagioni” e “Alta Cucina & Farina” durante la Selezione Centrosud di EmergentePizza ed EmergenteChef, in programma il 3 e 4 ottobre presso L’Università dei Sapori di Perugia.

Due giornate di gare dedicate ai migliori pizzaioli under 35 e chef under 30, tra i quali verranno nominati gli otto finalisti, quattro per categoria, che insieme a quelli decretati a luglio dalla Selezione Nord, si sfideranno per il titolo di vincitore durante la finale prevista a inizio 2024.

Agugiaro & Figna Molini supporterà i concorrenti con la sua linea “Le 5 Stagioni”, una gamma unica e innovativa di farine e miscele per pizza che si articola in oltre 20 tipologie di prodotti di altissima qualità, messa a disposizione dei pizzaioli per tutte le loro preparazioni. La linea di farine “A&F Alta Cucina & Farina” sarà invece l’elemento principale per la preparazione dei pani realizzati dagli chef e previsti dalla gara in accompagnamento ai piatti.

LEGGI ANCHE: Emergente 2024, alla ricerca dei migliori chef e pizzaioli d’Italia

Durante le selezioni Agugiaro & Figna Molini assegnerà il Premio Sostenibilità, un riconoscimento speciale dedicato ai concorrenti pizzaioli, che all’interno delle proprie ricette si distingueranno per l’adozione di scelte consapevoli, a basso impatto e rispettose dell’ambiente. Agugiaro & Figna dedicherà inoltre un Premio Speciale Alta Cucina al miglior pane preparato nella categoria chef.

L’orientamento alla sostenibilità è parte integrante della filosofia aziendale di Agugiaro & Figna Molini, che porta avanti un dialogo costante con i professionisti dei settori della pizza, della cucina e dell’arte bianca, volto alla sensibilizzazione verso queste tematiche. Sono diverse anche le azioni già introdotte dall’azienda molitoria, tra cui l’impiego al 100% di energia proveniente da fonti rinnovabili e l’utilizzo di sola carta certificata FSC per il confezionamento delle farine della linea in carta dell’azienda.

La Finale di Emergente 2024 si terrà all’inizio del prossimo anno presso Alma, scuola di cucina alla Reggia di Colorno.

© Riproduzione riservata

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli correlati

Nessun cambio per la 50 Top Pizza. Un’altro ex aequo per Vitagliano e Martucci

La sua 10 Pizzeria di Bagnoli a Napoli condivide il gradino più alto del podio della 50...

I volti della Caputo‘s Cup al Coca-cola Pizza Village di Napoli

Al Coca-cola Pizza Village di Napoli abbiamo avuto modo di intervistare pizzaioli provenienti dai quattro angoli del...

In Sicilia la pizzeria Saccharum è la migliore per 50 Top Pizza

Non si fermano i riconoscimenti per Saccharum, pizzeria ad Altavilla Milicia, a pochi chilometri da Palermo, del pizzaiolo Gioacchino...

Da Svario la pizza romana si esalta con i cocktail

L’abbinamento tra pizza e cocktail è uno dei trend dominanti nella scena contemporanea. Per bilanciare alcuni topping...