spot_img
spot_img
spot_img
Notizie50 Top Pizza Europa...

50 Top Pizza Europa 2023, la guida delle migliori pizzerie d’Europa

È stata presenta la nuova edizione di una delle guide più attese nel mondo del food: 50 Top Pizza 2023, la guida online delle migliori pizzerie al mondo curata da Barbara GuerraLuciano Pignataro e Albert Sapere.

Come tutte le classifiche targate 50 Top, anche 50 Top Europa 2023 è frutto del lavoro annuale degli ispettori che collaborano a questo progetto e che hanno esaminato un enorme numero di pizzerie dislocate in tutto il Continente, rispettando sempre la forma dell’anonimato, così come da policy della guida. A essere giudicate, le attenzioni, nel loro insieme, riposte nei confronti del cliente, a partire chiaramente dalla qualità dei prodotti.

Ricca di emozioni la serata di Barcellona, presentata da Verónica Zumalacárregui, che ha visto premiate le migliori pizzerie del Vecchio Continente, Italia esclusa.

Sartoria Panatieri è la migliore pizzeria per 50 Top Pizza Europa 2023. Un successo importante per la pizzeria di Rafa Panatieri e Jorge Sastre, che si aggiudica anche il premio speciale Pizza of the Year 2023 – Latteria Sorrentina Award, con Salsa de tomates cherry asados, mozzarella y holandesa de albahaca.

Al secondo posto Bæst, la pizzeria di Christian Puglisi, a Copenaghen. Terzo gradino del podio per 50 Kalò, pizzeria inglese di Ciro Salvo, al vertice della guida nella prima edizione, che si è aggiudicata anche il premio speciale Best Fried Pasta Pie 2023 – Pastificio Di Martino Award.

LEGGI ANCHE: 50 Top Pizza Europa 2023 e Pizza Week, due eventi nel cuore di Barcellona

A seguire, la pizzeria di Francesco Calò, Via Toledo Enopizzeria a Vienna, in Austria, che si è aggiudicata il premio speciale Best Wine List 2023 – Asti DOCG Award.

Quinta posizione per Pizza Zulù, a Fürth, a cui va anche il premio Made in Italy 2023 – Mammafiore Award; sesta la pizzeria Fratelli Figurato, a Madrid; settima Forza, a Helsinki, che si aggiudica il Best Fried Food – Il Fritturista 2023 – Oleificio Zucchi Award; ottavo posto per Napoli on the Road, a Londra, di Michele Pascarella, che si è aggiudicato anche l’ambito Pizza Maker of the Year 2023 – Ferrarelle Award; al nono posto nNea, ad Amsterdam. Chiude la top ten La Balmesina, a Barcellona.

Tra gli altri premi speciali: Performance of the Year 2023 – Robo Award va alla francese IMperfetto, a Puteaux; Best Service 2023 – Goeldlin Award va a La Pizza è Bella Gourmet, a Bruxelles; New Entry of the Year 2023 – Solania Award va a Baldoria, a Madrid; Best Beer Service 2023 – Birrificio Fratelli Perrella Award va a Demaio, a Bilbao; infine il premio One to Watch 2023 – Fedegroup Award va a Cloud Factory, a Esch-sur-Alzette, in Lussemburgo.

Cresce il movimento delle pizzerie attente all’ambiente in Europa e, per il 2023, sono stati assegnati sei Green Oven, ovvero il simbolo che contraddistingue la grande attenzione a pratiche di sostenibilità ambientale: Sartoria Panatieri a Barcellona; Bæst a Copenaghen; Forza a Helsinki, La Pizza è Bella Gourmet a Bruxelles; MO de Movimiento a Madrid; Flat Earth a Londra.

La Spagna è la nazione più rappresentata nella guida con 17 indirizzi, seguita dall’Inghilterra con 16 indirizzi, poi la Germania con 15 e la Francia con 13, per un totale di 33 nazioni coinvolte. In generale, tutto il movimento europeo della pizza di qualità ha trovato un’importante spinta in avanti nell’ultimo anno.

Le prime 25 posizioni della classifica 50 Top Pizza Europa 2023, entrano di diritto nelle 100 Migliori Pizzerie al Mondo, che si ritroveranno a Napoli il 13 Settembre a Palazzo Reale.

La Classifica Completa di 50 Top Pizza Europa 2023

1          Sartoria Panatieri – Barcellona, Spagna

2          Bæst – Copenaghen, Danimarca

3          50 Kalò – Londra, Inghilterra

4          Via Toledo Enopizzeria – Vienna, Austria

5          Pizza Zulù – Fürth, Germania

6          Fratelli Figurato – Madrid, Spagna

7          Forza – Helsinki, Finlandia

8          Napoli on the Road – Londra, Inghilterra

9          nNea – Amsterdam, Paesi Bassi

10        La Balmesina – Barcellona, Spagna

11        Imperfetto – Puteaux, Francia

12        La Pizza è Bella Gourmet – Bruxelles, Belgio

13        Baldoria – Madrid, Spagna

14        Kytaly – Ginevra, Svizzera

15        La Piola Pizza – Bruxelles, Belgio

16        Forno d’Oro – Lisbona, Portogallo

17        Demaio – Bilbao, Spagna

18        L’Antica Pizzeria – Londra, Inghilterra

19        Malafemmena – Berlino, Germania

20        Surt – Copenaghen, Danimarca

21        Guillaume Grasso – Parigi, Francia

22        ‘O Ver – Londra, Inghilterra

23        Pizzeria Luca – Copenaghen, Danimarca

24        San Gennaro – Zurigo, Svizzera

25        Matto Napoletano – Skopje, Repubblica di Macedonia del Nord

26        Belli di Mamma – Budapest, Ungheria

27        Little Pyg – Dublino, Irlanda

28        Odori – Atene, Grecia

29        Piazza Sorrento – Krefeld, Germania

30        La Manifattura – Parigi, Francia

31        Pizzeria Luca – Helsinki, Finlandia

32        Mr. Pizza – Dortmund, Germania

33        Majstor I Margarita – Belgrado, Serbia

34        Ostro. – Danzica, Polonia

35        450°C – Turku, Finlandia

36        Cloud Factory – Esch-sur-Alzette, Lussemburgo

37        Animaletto Pizza Bar – Bucarest, Romania

38        Ciao a Tutti – Varsavia, Polonia

39        Pietra – Belgrado, Serbia

40        Pop’s Pizza – Lubiana, Slovenia

41        Oro di Napoli – Santa Cruz de Tenerife, Spagna

42        Arte Bianca – Sagres, Portogallo

43        Franko’s Pizza & Bar – Zagabria, Croazia

44        Dalmata – Parigi, Francia

45        Infraganti Pizza Bar – Alicante, Spagna

46        Zielona Górka – Pabianice, Polonia

47        Sapori Italiani U Taliana – Bratislava, Slovacchia

48        PEPPO’S – Pizzeria Contemporanea – Riga, Lettonia

49        Pizza Nuova – Praga, Repubblica Ceca

50        Kaja Pizza Köök – Tallinn, Estonia

European Special Awards 2023

Pizza of the Year 2023 – Latteria Sorrentina Award

Salsa de tomates cherry asados, mozzarella y holandesa de albahaca

 Sartoria Panatieri – Barcellona, Spagna

• Best Fried Pasta Pie 2023 – Pastificio Di Martino Award

50 Kalò – Londra, Inghilterra

Best Wine List 2023 – Asti DOCG Award

Via Toledo Enopizzeria – Vienna, Austria

• Made in Italy 2023 – Mammafiore Award

Pizza Zulù – Fürth, Germania 

• Best Fried Food – Il Fritturista 2023 – Oleificio Zucchi Award

Forza – Helsinki, Finlandia

Pizza Maker of the Year 2023 – Ferrarelle Award

Michele Pascarella – Napoli on the Road – Londra, Inghilterra

Performance of the Year 2023 – Robo Award

IMperfetto – Puteaux, Francia

Best Service 2023 – Goeldlin Award

La Pizza è Bella Gourmet – Bruxelles, Belgio 

New Entry of the Year 2023 – Solania Award

Baldoria – Madrid, Spagna

Best Beer Service 2023 – Birrificio Fratelli Perrella Award

Demaio – Bilbao, Spagna       

One to Watch 2023 – Fedegroup Award

Cloud Factory – Esch-sur-Alzette, Lussemburgo

50 Top Pizza Europa – Green Oven 2023

• Sartoria Panatieri – Barcellona, Spagna

• Bæst – Copenaghen, Danimarca

• Forza – Helsinki, Finlandia

• La Pizza è Bella Gourmet – Bruxelles, Belgio

• MO de Movimiento – Madrid, Spagna

• Flat Earth – Londra, Inghilterra

I prossimi appuntamenti di 50 Top Pizza 2023

• 50 Top Pizza Asia – Pacific 2023 – 30 Maggio, Tokyo

50 Top Pizza USA 2023 – 27 Giugno, New York

50 Top Pizza Italia 2023 – 12 Luglio, Roma

50 Top Pizza World 2023 – 13 Settembre, Napoli

50 Top World Artisan Pizza Chains 2023 – 23 Novembre, Napoli

© Riproduzione riservata

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Articoli correlati

Pizza Village 2024, Napoli esplode di gusto e musica

Il primo weekend del Pizza Village 2024 è un successo strepitoso, Napoli esplode di gusto e musica...

Pizza Week Milano 2024: il futuro della pizza è qui

Un'occasione unica per scoprire i segreti delle migliori pizze, le nuove tendenze del settore e gli abbinamenti...

Gambero Rosso presenta la Guida Pane e panettieri d’Italia 2025

La sesta edizione della Guida di Gambero Rosso è un elogio agli artigiani, capaci di far fronte...

Mario Nyari: “I giovani ungheresi vengono a Napoli per imparare i segreti della pizza”

Quest'anno abbiamo avuto il piacere di intervistare dei ragazzi che sono venuti a Napoli dall'Ungheria per imparare...